Curriculum

Dott.ssa Maria Rita Rampini

La Dott.ssa Maria Rita Rampini si è laureata nel 1982 a 25 anni con 110 e lode presso L’Università La Sapienza di Roma.

Nel 1986 ha conseguito la specializzazione in Ostetricia e Ginecologia presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti.

Dal 1986 ha lavorato per diversi anni come ginecologa consultoriale svolgendo la sua attività nell’ambito della prevenzione dei tumori femminili ,della contraccezione,della poliabortività e della gravidanza fisiologica.

Ha contribuito alla nascita di un consultorio specializzato in problemi adolescenziali.

Nel 1989 ha conseguito la specializzazione in Colposcopia presso la scuola dell’istituto Tumori di Milano.

Nel 1986 ha iniziato a lavorare presso il centro di fisiopatologia della riproduzione dell’ospedale S. Anna in cui si praticavano tecniche di fecondazione di primo livello ed in vitro (GIFT).

Da allora si è sempre interessata della diagnosi e terapia della sterilità utilizzando tutte le tipologie di tecniche (inseminazioni intrauterine, FIVET, ICSI, TESE).

Ha collaborato con diversi centri romani di fisiopatologia della Riproduzione e Fecondazione in Vitro.
Dal 1990 al 2003 ha lavorato come Medico Specialista Sumai  con ore di fisiopatologia della riproduzione presso la fisiopatologia della riproduzione del centro della salute Sant’Anna di Roma.

dottoressa-maria-rita-rampini
visita ginecologica dott.ssa maria rita rampini

Dal 2003 al 2015 ha lavorato come medico dirigente con incarico di alta professionalità e responsabilità del trattamento presso la fisiopatologia della riproduzione e fecondazione in vitro del centro della salute della donna Sant’Anna di Roma.

Dal 2015 a giugno 2017 è responsabile della Unita operativa semplice di fisiopatologia della riproduzione e fecondazione in vitro del centro della salute della donna Sant’Anna di Roma.

Da giugno 2017 ricopre l’incarico dei responsabile dell’unita operativa semplice dipartimentale della PMA (procreazione mediamente assistita ) del Sant’Anna di Roma dove si  esegue  diagnosi e terapia della sterilità di coppia con tecniche di I,II,e III livello.

Il Sant’Anna è l’unico centro pubblico italiano ad eseguire tecniche di PGD (diagnosi preimpianto) su tutte le malattie genetiche trasmissibili da genitori portatori.
Il primo bambino nato sano da tali tecniche in un centro pubblico è stato seguito al Sant’Anna sotto la direzione della dr Rampini.

Da settembre 2017 è responsabile del servizio di Oncofertilità dedicato a preservare la fertilità nelle pazienti oncologiche.
Ha svolto funzioni di insegnamento e Tutor per gli specializzandi della scuola di specializzazione dell’Università di Tor Vergata.

Collaborazioni

Ha collaborato alla pubblicazioni di vari articoli scientifici su riviste internazionali.

  • Research Gate
  • Predictive value of throbopath determination in woman with pregnancy complications

Partecipa assiduamente a convegni e corsi di aggiornamento nazionali ed internazionali sul tema della sterilità anche come docente
Eccone un esempio: Fertilità della Donna

Per iniziare un percorso di coppia